Approvato dalla Consulta l'indirizzo programmatico della Rete Bibliotecaria Bresciana

Approvato dalla Consulta l'indirizzo programmatico della Rete Bibliotecaria Bresciana

Ieri, a palazzo Broletto, la Consulta della Rete Bibliotecaria Bresciana ha approvato congiuntamente le linee programmatiche per il 2018, condivise anche dal Sistema Bibliotecario Urbano, partner della rete, rappresentato, nell'occasione, dal vicesindaco del Comune di Brescia, Castelletti.

I punti salienti del documento, discusso nella riunione che ha visto la partecipazione dei Presidenti dei Sistemi Bibliotecari Bresciani e, per la Provincia, dall'Ufficio Biblioteche con il Direttore del competente Settore, ing. Raffaele Gareri, sono la condivisione delle risorse per il sostegno dei servizi di base per la pubblica lettura e il prestito interbibliotecario, e la revisione della attuale convenzione, che dovrà tener conto delle novità normative in materia, nella conferma del ruolo di coordinamento e sviluppo della Provincia di Brescia, riconosciuto come fondamentale per l'esistenza stessa della rete e per la garanzia di solidarietà tra i diversi servizi di base. 

Ai sensi della nuova legge quadro regionale n. 25/2016, tale programmazione verrà presentata a Regione Lombardia entro il 31 marzo.

Allegati

Documento programmatico 2018

Note: Scarica l'allegato

Data: 22/02/2018 Ultima modifica: Ven, 23/02/2018 - 09:20
Pubblicato da: URP - Redazione web Fonte: Ufficio Biblioteche